Scommettiamo che...

Guida alle scommesse


La quinta giornata del campionato italiano di calcio offre qualche ottimo spunto agli amanti delle scommesse. Dopo i risultati “sorprendenti” del turno infrasettimanale (vedi vittorie di Chievo e Palermo rispettivamente a Napoli e Torino), i palinsesti dei vari bookmaker offrono agli scommettitori un’ampia scelta di eventi sui quali destreggiarsi.

In Serie A due sono le quote “cassaforte”, ovvero,quelle di Palermo e Milan. I rosanero, come già detto reduci dalla grande vittoria in casa della Juventus, ricevono il Lecce. Il “Barbera” è stato espugnato sette giorni orsono dall’Inter dopo un’imbattibilità durata ben 29 giornate. Passare da lì è difficile, molto difficile. La vittoria della squadra di Rossi è pagata 1,62 mentre l’over 2,5 paga l’80% dell’importo giocato. Il Milan, invece, dopo tre partite senza successi, vuol tornare a vincere a tutti i costi, per non vedere l’Inter allontanarsi ulteriormente. A San Siro arriva il Genoa di Gasperini, che come consono da diversi anni a questa parte, alla fine di ogni anno dimostra di avere una delle difese più bucate e uno dei migliori attacchi dell’intero campionato. Over e gol le scommesse consigliate, ma l’uno dei rossoneri (1,65) sembra starci tutto.

Stuzzicano la fantasia degli scommettitori le possibili vittorie di Fiorentina, Catania e Juventus. La prima,  reduce dal pareggio di Genova, riceve il Parma di Marino. E’ legge dei grandi numeri che prima o poi la viola torni al successo e la sfida contro i ducali sembra tutt’altro che impossibile da vincere. La quota paga bene (1,98) ma il parziale/finale ancora di più: 3,25.

Viene da due vittorie interne consecutive invece il Catania, che sta facendo del “Massimino” la propria fortezza. Son già cadute alle pendici dell’Etna Cesena e Parma ed il Bologna non sembra tanto più attrezzata delle altre due compagini emiliane. L’uno è a 1.95, ma visto che le due squadre staranno più attente a difendere che ad attaccare, consigliamo l’under 2,5 (1,67).

Infine la Juventus. La Vecchia Signora, ferita nell’orgoglio giovedì sera si appresta ad ospitare il Cagliari di Pierpaolo Bisoli. I rossoblu, che al momento detengono la miglior difesa del campionato (una sola rete subita, per giunta sugli sviluppi di un calcio piazzato), sono al momento imbattuti e tornando alla famosa “legge dei grandi numeri” prima o poi dovrà cadere. L’uno è pagato relativamente poco (1,70), l’under a 1.97. Rischiarlo non è una pazzia vista la solidità difensiva della squadra sarda.

Il big match della quinta giornata è sicuramente Roma-Inter. Le due compagini vivono stati d’animo completamente differenti: la Roma è in piena crisi di identità e di gioco, mentre l’Inter, trascinata da un Samuel Eto’o in stato di grazia, sta ritrovando la verve che l’anno scorso le ha permesso di contraddistinguersi in Italia e in Europa. Verrebbe da dire che sia la classica partita da tripla, ma il due finale (2,20) sembra un risultato già scritto. Al massimo si potrebbe optare per la doppia chance, X2 ovviamente, pagata a 1,30. Di gol probabilmente se ne vedranno (1,65), mentre difficilmente una delle due difese rimarrà inviolata (2,10).

Completano il quadro Cesena-Napoli, Bari-Brescia, Sampdoria-Udinese e Chievo-Lazio.

Al “Dino Manuzzi”, perora, son caduti Milan e Lecce. Il Napoli ha sicuramente qualcosa in più rispetto alla compagine pugliese ma non di quella lombarda. L’uno piace tanto (3,05), ma l’X2 a rigor di logica, sembrerebbe il risultato più giusto (1,37).

Bari-Brescia, invece, è la classica partita da under (1.70). La vittoria casalinga non è utopia (1.98) ma il Brescia sta vivendo un momento d’oro. Ed eccoci a Samp-Udinese. I friulani prima o poi dovranno fare un punto in classifica, è naturale. L’X2 a 1.91 è un lusso, anche se la vittoria blucerchiata, pagata due volte l’importo scommesso piace tanto. Infine Chievo-Lazio: l'uno sta a 2,60, mentre l'X a 3,15. Difficile ma non impossibile il successo biancoceleste: 2,92.

 

Scommessa facile:

Milan-Genoa: 1/1

Palermo-Lecce: 1/1 

Bari-Brescia:  Under

Catania-Bologna: 1

Fiorentina-Parma: 1

Juventus-Cagliari: 1

Importo giocato € 5,00. Vincita potenziale: € 465,00

 

Scommessa media:

Milan-Genoa:  1

Roma-Inter: 2

Cesena-Napoli: X

Catania-Bologna: Under 2,5

Chievo-Lazio: 1X

Fiorentina-Parma: Under 2,5

Palermo-Lecce: Over 2,5

Sampdoria-Udinese: Gol

Importo scommesso € 5,00. Vincita potenziale: € 846,00

 

Scommessa difficile: 

Roma-Inter: 2/2

Cesena-Napoli: 1

Bari-Brescia: 1

Catania-Bologna: X

Sampdoria-Udinese: X2

Juventus-Cagliari: Under 2,5

Importo scommesso € 5,00. Vincita potenziale: € 1.550,00

 


Antonino Marino 24/09/2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti Articoli correlati
Golsicilia.it © 2014 Testata giornalistica telematica sportiva registrata presso il Tribunale di Palermo con pratica n.6 del 03/02/2010 e il Registro operatori della comunicazione con pratica n.20399
Direttore responsabile Dario Li Vigni  –   Edito dalla Montalbano editore di David Montalbano - via Cortigiani, 19 – 90135 Palermo – P.I. : 02582420846
Ricambi per moto e abbigliamento per bikers low costStampa digitale grande formato, banner, insegne, cartelloni, gonfaloni e tanto altro