Primavera: oggi è derby di Sicilia

A Torre del Grifo la sfida tra Catania e Palermo Primavera


Si giocherà questo pomeriggio al centro sportivo di “Torre del Grifo”, l’atteso derby Primavera, tra Catania e Palermo. La gara sarà valida per la 22^ giornata di campionato. I ragazzi di Beggi e Ruisi, cercheranno così di vincere in trasferta l'atteso derby, cosa che non riesce ormai da parecchio tempo alla prima squadra. Dall’altra parte, un Catania che si sta affermando tra le squadre più interessanti di questo girone C del torneo “Giacinto Facchetti”.

CATANIA Partiamo dai padroni di casa che come detto, stanno sorprendendo in questo campionato Primavera. La squadra di mister Pulvirenti, che si trova in questo momento al 5° posto della classifica, 9 punti sotto i cugini palermitani, cercherà in questo finale di stagione un forcing per cercare di entrare tra le finaliste di questo campionato. I rossazzurri giocheranno dunque per cercare una vittoria che varrebbe oro, sia per la classifica sia per l’importanza che avrebbe battere gli “acerrimi nemici”. Tra gli etnei, da tenere d’occhio, i vari Calapai, Gargiulo e soprattutto Aveni, quest’ultimo, attaccante tra i più prolifici del girone, ha davanti a se un futuro davvero radioso, sempre se riuscirà a mantenere la testa sulle spalle. Punto interrogativo sull’impiego di alcuni fuori quota in campo, nelle ultime gare hanno infatti giocato con i baby, l’attaccante della prima squadra Catellani e il centrocampista argentino Paglialunga.

PALERMO Chi ha invece tantissime possibilità di entrare nella final eight del campionato Primavera, è il Palermo di Cesare Beggi. Nonostante il beffardo pareggio di sabato scorso con il Napoli, sono sembrati in ottima forma Barberis e compagni. A dir la verità, il primo tempo con i partenopei è stato deludente, ma nella ripresa la vera forza dei rosanero è uscita fuori, i baby rosa infatti sono riusciti nell’impresa di capovolgere lo 0-2 iniziale, salvo poi, farsi recuperare nel finale sul 3-3. L’augurio dei tifosi rosanero è che la squadra del capoluogo, riesca sin dal primo minuto ad esprimersi come nel secondo tempo della gara con il Napoli, con quella voglia e determinazione che hanno contraddistinto i ragazzi palermitani per tutta la prima parte di campionato. I rosa rispetto alla partita d’andata(3-1 per i rosa ndr) scenderanno in campo con tanti volti nuovi, soprattutto in avanti. Sarà infatti ancora una volta il trio: Malele- Verdun-Bollino, l’avanti rosanero, pronto a scardinare la difesa rossazzurra. Probabile in difesa il rientro sulla sinistra del terzino Di Chiara, mentre Silvestri dovrebbe spostarsi al centro per sostituire lo squalificato Kosnic; a centrocampo potrebbe trovare posto tra i titolari, Sanseverino, che ha scontato il turno di squalifica e dovrebbe rimpiazzare l'acciaccato Cristofari.

Appuntamento dunque alle 14.30 al centro sportivo di “Torre del Grifo”, per una sfida che promette spettacolo ed agonismo, per una sfida che nessuno vuol perdere. Golsicilia seguirà come di consueto la gara con aggiornamenti costanti. Che vinca il migliore e forza Sicilia.


Luciano Passalacqua 24/03/2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Golsicilia.it © 2014 Testata giornalistica telematica sportiva registrata presso il Tribunale di Palermo con pratica n.6 del 03/02/2010 e il Registro operatori della comunicazione con pratica n.20399
Direttore responsabile Dario Li Vigni  –   Edito dalla Montalbano editore di David Montalbano - via Cortigiani, 19 – 90135 Palermo – P.I. : 02582420846
Ricambi per moto e abbigliamento per bikers low costStampa digitale grande formato, banner, insegne, cartelloni, gonfaloni e tanto altro