Serie A: l’Udinese fa 0-0 a Verona, tris del Parma sul Cagliari

Napoli e Catania vincono 2-0


Pareggio tutto sommato  giusto, quello maturato oggi pomeriggio al “Bentegodi” di Verona tra Chievo e Udinese. Sono i padroni di casa a fare la partita nei primi minuti di gioco, con l’Udinese in palla la prima occasione dei gialloblu  arriva al 4’ con l’americano Bradley: la sua conclusione dalla distanza però colpisce il palo. È sempre il Chievo a fare la partita, ma gli uomini di Di Carlo non riescono a sfruttare a pieno le diverse occasioni da rete create. Al 43’ l’episodio che può sbloccare il match: Bradley imbecca bene Thereau che si fa atterrare da Handanovic in area di rigore, l’arbitro senza pensarci concede il calcio di rigore. Penalty che lo stesso Thereau calcia ma che viene respinto da un superlativo Handanovic. Nel secondo tempo crescono i friulani, DI Natale più volte sfiora la rete del vantaggio ma il match comunque rimane bloccato sullo 0-0 fino al 90’.

Udinese che comunque può ritenersi soddisfatto del punto guadagnato, la zona Champions ora dista due soli punti. Per il Chievo il sogno Europa League rimane, per ora, matematicamente realizzabile.

Sorride il Parma che sempre nel pomeriggio ha battuto per 3-0 il Cagliari al “Tardini”. Sardi che dopo questa sconfitta devono preoccuparsi, visto che la quota salvezza (42-43 pnt), è ancora lontana. Nel primo tempo ducali che si portano sull’ 1-0 grazie alla rete di Giovinco, trovata al 24’. Nel secondo tempo, con il Cagliari “spaesato”, gli uomini di Donadoni dilagano nel finale con due rigori: quello realizzato da Floccari al 70’, e Okaka al 90’.

Nell’anticipo serale grande primo tempo del Napoli contro il Novara, al "San Paolo" i partenopei trovano il doppio vantaggio nei primi 45' grazie alle reti del solito Cavani, a segno al 21', e di capitan Cannavaro, a segno al 37'. Nel secondo tempo ordinaria amministrazione per gli uomini di Mazzarri, che riaprono la corsa al terzo posto.

Vince il Catania di Montella per 2-0 sull'Atalanta. A segno Gomez e Seymour. Per leggere la cronaca del match CLICCA QUI.


Marcello Provito 21/04/2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Golsicilia.it © 2014 Testata giornalistica telematica sportiva registrata presso il Tribunale di Palermo con pratica n.6 del 03/02/2010 e il Registro operatori della comunicazione con pratica n.20399
Direttore responsabile Dario Li Vigni  –   Edito dalla Montalbano editore di David Montalbano - via Cortigiani, 19 – 90135 Palermo – P.I. : 02582420846
Ricambi per moto e abbigliamento per bikers low costStampa digitale grande formato, banner, insegne, cartelloni, gonfaloni e tanto altro