Sfide in trasferta per le prime della classe

La presentazione del tredicesimo turno


Inizia dicembre, inizia un mese decisivo per chi sogna il titolo e per chi invece spera nella salvezza. La capolista Biancadrano, sempre più convinta della propria fuga, farà visita ai cugini dell'Acicatena. In trasferta anche Real Avola, Vittoria e Città di Messina, rispettivamente contro Taormina, Belpasso e Giarre. Il Palazzolo, terzo in graduatoria, sarà l'unica “grande” a giocare in casa. Per i siracusani, il Paternò non sembra rappresentare un ostacolo insormontabile.


Match verità in vetta Turno verità per il Biancadrano, guidato dal tecnico Strano, e per il Real Avola del mister De Leo. Gli etnei(in foto la formazione catanese), nell'ennesimo derby stagionale, si misureranno contro l'Acicatena, capace di bloccare sullo 0-0 il Vittoria nell'ultimo turno. Gli aretusei, dopo il pareggio a reti bianchi nel derby col Palazzolo, affronteranno un Vittoria che non ha ancora deciso cosa fare da grande. Match pieni di insidie per chi punta con decisione alla vetta.

Gialloverdi in scioltezza? Questa la domanda che si fanno i sostenitori del Palazzolo. Per gli uomini di Anastasi, la sfida al Paternò non sembra infatti rappresentare un ostacolo difficile da superare. Una vittoria, contestualmente ad un passo falso di Biancadrano e Real Avola, rappresenterebbe infatti per i siracusani uno slancio importante in chiave promozione. Per il Paternò, vittima sacrificale del torneo, un pareggio avrebbe il sapore di trionfo.

Rilancio Città di Messina La formazione  guidata da Gaetano Accetta, in trasferta contro il Giarre, prova a conquistare il primo alloro da quando il nuovo tecnico è tornato in sella. Proprio lo stesso Accetta, in esclusiva a Golsicilia, descrive la pericolosità del prossimo avversario, «Il Giarre è una squadra fatta di grandi nomi. Con una buona rosa e un ottimo allenatore possono dire la loro. Sarà dunque una sfida aperta a tutti i pronostici» Il campo porterà la verità a galla.

Le altre sfide Un Aquila Caltagirone in ripresa, rinvigorita dalla vittoria contro il Giarre, sfida il Santa Croce tranquillo a metà classifica. Il Vittoria, appostato dietro il trio di testa, tenta il colpaccio in quel di Belpasso. In Ragusa-Enna si attendono gol a grappoli. Chiude il tabellone, l'incontro salvezza fra Spadaforese e Trecastagni.


Per la foto si ringrazia il sito ufficiale del Biancadrano


Salvatore Peri 04/12/2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti Articoli correlati
Golsicilia.it © 2014 Testata giornalistica telematica sportiva registrata presso il Tribunale di Palermo con pratica n.6 del 03/02/2010 e il Registro operatori della comunicazione con pratica n.20399
Direttore responsabile Dario Li Vigni  –   Edito dalla Montalbano editore di David Montalbano - via Cortigiani, 19 – 90135 Palermo – P.I. : 02582420846
Ricambi per moto e abbigliamento per bikers low costStampa digitale grande formato, banner, insegne, cartelloni, gonfaloni e tanto altro